Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-marzia-serpi/poesia-di-marzia-serpi-stelle.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbWFyemlhLXNlcnBpL3BvZXNpYS1kaS1tYXJ6aWEtc2VycGktc3RlbGxlLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti -
    Poesia di Marzia Serpi -
    Stelle -


    Rapita dal fascino di una stella cadente,

    qualcosa che muore ma svanisce lucente.

    Nel buio cosmico affondo il mio sguardo

    e trovo le stelle come baluardo.

    La luna sfuocata,

    dietro una nube velata

    mi porta infinito mistero

    un fascino antico, ma vero.

    Quanti secoli è passato!

    quanti occhi quel che vedo hanno guardato,

    quanti desideri espressi speranzosamente

    affidati al bagliore di una stella morente.

    Commenti

    Potrebbero interessarti