Poesia di C. Mariano - Temporale di maggio al paese

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di C. Mariano 
Temporale di maggio al paese

 Zigzagando, un improvviso bagliore
dardi di rososo violacei
in alto
nella sera del cielo
lacera la volta di piombo:

e segue un fragore
cupo sordo violento rimbombo
al balenio.
Si rifrantuma il cielo: 
attraverso lo scheletro 
dell'alta antica casa 
di ciottoli e mattoni calcinati 
ancora un tremito, 
e un brivido ancora 
nel cuore mio. 
Poi, squarci d'azzurro fra nuvole 
biancastre nere e d'oro. 

Leggi le Poesie sul mese di Maggio