Poesia di Luis Sepùlveda La più bella storia d'amore
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Luis Sepùlveda 
"La più bella storia d'amore" dedicata alla moglie Carmen

L’ultima nota del tuo addio
mi disse che non sapevo nulla
e che arrivavo
al tempo necessario
di imparare i perchè della materia.
Così, fra pietra e pietra
seppi che sommare è unire
e che sottrarre ci lascia
soli e vuoti.
Che i colori riflettono
l’ingenua volontà dell’occhio.
Che i solfeggi e i sol
raddoppiano la fame dell’orecchio
Che è la strada e la polvere
la ragione dei passi.
Che la via più breve
fra due punti
è il giro che li unisce
in un abbraccio sorpreso.

Leggi gli aforismi, le frasi e le citazioni di Luis Sepùlveda

La poesia, in spagnolo “La más bella historia de amor”, La più bella storia d'amore dedicata alla moglie Carmen, dalla raccolta, "Poesie senza patria”, edita da Guanda.

Morto lo scrittore cileno Luis Sepúlveda autore de «Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare»  ricoverato da fine febbraio in ospedale a Oviedo dopo aver contratto l’infezione.
16-04-2020

Commenti

Potrebbero interessarti