Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 


Poesia di Luigi Pignataro 
Venezia 


Fuori dall'immaginazione
la pioggia continua incessante
la sua quotidiana melodia
bagnando luoghi remoti, dove solo la libertà
può accedervi.
Gli occhi vorrebbero aprirsi e fissare
l'interiorità
ma il timore di scoprirsi è forte in loro.
Cerco, si cerco nelle parole dei popoli
la completezza dei loro sentimenti
che tracciano con palese costanza
il vuoto di un fragile presente.
Ascolto stupito quel dolce pensiero
che mi pervade l'anima
alla ricerca del volto che le poche ore
di vita vissuta
hanno potuto contemplare