Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Poesia di Luigi Pignataro 
Donna 


Oh donna,  il mondo ti osserva

e compiaciuto riflette

su decisioni che affidasti al vento caldo

di un incerto deserto.

I monti che hai dovuto scalare

sospirano ancora al grido incessante dei ricordi infantili.

Sospinta dal soffio provocato

dallo sbocciare di una sterlizia

è il tuo arco vitale.

Ma tutto ciò è solo passato

è solo arido tempo.

Mentre è la tua fierezza

che colpisce indelebilmente

la possibilità di quello che puoi dare

e che i popoli tutti chiamano

felicità.