Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Scarperia
Poesie di Luigi Fiacchi -
Luigi Fiacchi detto Clasio (1754-1825), corrispondente alla traduzione greca del proprio cognome favolista e poeta di Scarperia, ( Firenze) 


Le Favole di Luigi Fiacchi hanno sempre una morale.
Fiacchi fu ispirato dalla natura del Mugello e dalla vita di paese. Scrisse Poemetti ispirati all'Incarnazione di Gesù Cristo, e Sonetti pastorali
editi a Firenze dal 1789 ed hanno tendenze arcadiche.


Poesie di Luigi Fiacchi
Un Gatto

Il Fumo e la Nuvola
Il Pastore e il Girasole
Il Pellegrino, e il Platano
La Lepre, e il Melo
Il Giglio, e la Rosa
I Topi in Campanile
Lo Scoglio, e il Diamante
L' Asino che porta il concime,
quindi i fiori

Borea, ed il Sole
Gli Uccelli al Paretaio
Il Lupo e la Volpe
Il Pappagallo
La cera e il Mattone
La Quercia e la Fragola
La Neve, e la Montagna
Il Granchio, e suo Figlio
Il Canocchiale della Speranza
L' Uccello nel campo dei lacci
Il Pesce ingordo
La Donzella e la Sensitiva
L' Agnello e lo Spino
I due Susini
L'usignuolo, e la Rondine
Tre sonetti su Gesù
La Gazzera, e l' Avaro
La Cicala, e il Grillo
L' Uomo cieco
e privo dell'odorato che giudica della Rosa