Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

libro
Poesia di Luciano Pellegrini
Poeta

D'improvviso
un'indicibile sete
tra vampe di idee

           E poi
           in labirinti
           di parole

           m'arrabatto

E' assorto sforzo che rinnova
con ben più vivo brivido d'esistere
se poi traduco le voci d'anima e universo
sia pure a mio modo

          Ma resto
         sempre
         su sconosciuta soglia
         con un'ansia strana
         se non so
         - almeno un poco -
         tirarle fuori dalle ombre