Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Luciano Gori
Il nostro grande pirata

Tu immenso campione,
mentre con la tua celeste
bici puntavi alla più alta cima,
hanno fatto rotolare la tua vita
in un infinito burrone.
Ingrati senza pietà, ti hanno
osannato..............................,
sfruttato................................,
denigrato.
Poi con uno sfregio indelebile,
per sempre rovinato.
Non ti hanno distrutto il Gavia,
lo Stelvio e il Galibier.
Non ti ha scalfito l'acqua,
la neve e il vento,
ma ti hanno sbriciolato con
menzogne in un sol momento.
Ma a tutti noi, onorando la morte,
hai regalato la vita,
fatta di grandi vittorie.
Una bandana gialla, un orecchino,
uno scatto nell'ultima salita.
Dove sei voluto arrivare per primo,
da solo, anche stavolta.