Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-luciano-gori/poesia-di-luciano-gori-gente-comune.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbHVjaWFuby1nb3JpL3BvZXNpYS1kaS1sdWNpYW5vLWdvcmktZ2VudGUtY29tdW5lLmh0bWw=
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Luciano Gori
    Gente comune

    Vite dimentiche
    senza sembianze,
    prive di colore.

    Svanite nel nulla,
    costruite di poco.
    Lasciano il posto
    a un mucchio d'ossa,
    dietro scolorite foto.

    Quasi mai nessuno
    che le possa ricordare,
    castelli di sabbia,
    giochi fanciulli
    erosi dal mare.

    Uomini senza una storia,
    con niente da tramandare.

    Commenti

    Potrebbero interessarti