Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Lorenzo Corda 
Tarocchi

Seppi dal mare il gitano era passato,

guardai le onde che si accavallano su deserti di morti,

io cerco il graal e windsor si nasconde,

tu puoi darmi rifugio per la notte?

Io guardo le mani e le scruto,

il futuro è nelle tue linee,

ma la notte è il segreto della natura,

i tarocchi ti farò perchè mi piaci.

Il graal è nelle tue corde?

Se tu puoi leggi i Ching

e possiederai il futuro nelle tue mani.

L'ombra del mare se ne va,

dammi i tuoi tarocchi come viatico per la notte.

Ciao, bambina, me ne andrò lontano ,

in Mozambico a dividere 

la luna dalle stelle.

Potrebbero interessarti