Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Lorenzo Corda
La nostra sofferenza
Ho sentito il tuo grande dolore
entrarmi nella pelle,
entrarmi mano a mano
nel profondo del cuore.
All'improvviso so che Tu
soffri con noi,
è il tuo dividersi,
specchiarsi in noi
Tu che sei solo, oh Dio,
hai voluto creare.
Tu ora soffri di solitudine,
noi siamo lontani
e soffri per questo.
La nostra casa è aperta,
molte stanze ci aspettano.
Non scappare via , oh Dio,
dal nostro dolore cheè anche il Tuo.
Sei rimasto in croce,
chi Ti libererà?