Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

foresta
 Poesia di Lorenzo Corda 
Amore medievale

Approssimando alla foresta,
gli elfi ti invitano e guardano,
il fauno, salvatore di ancelle di bellezza copiosa rivestite,
approssimando il varco temporale,
le tracce di un regno di grazie
mi fanno sembrare il cavaliere della tavola rotonda,
e mia fanciulla  dormendo nei meandri e labirinti.
Sguaino la spada e il fuoco torna dalle viscere della terra.
Lancerò il mio falcone reale a prendere notizie cavalleresche
per raccontarle a te, mia amata.
  E' solo un breve amore,
ma io sono un vassallo di te e della tua grazia.
Va, va falcone mio e annuncia al mondo
l'amore per la mia sposa .