Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Lorenzo Corda
Dolce mare nostro

Rimanete in me
ed io in voi,
non deviate dal mare,
dal mare viene la coscienza,
è la sola risorsa,
è la sola mente organica gigantesca.
Rimanete sul mare,
voi ed io,
parlate con i pesci,
giocate con i pesci,
sviluppate branchie
per lasciare la terra,
foriera di illusioni e costruzioni.
Commuovetevi davanti al mare,
immergetevi nel mare,
torniamo pesci liberi,
torniamo pesci giocosi,
il mare ci protegga.

Potrebbero interessarti