Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Preghiera della pace
di Léopold Senghor


Signore iddio, perdona l'europa bianca!
Signore, perdona coloro che hanno mutato gli askia
In partigiani, i miei principi in marescialli,
La gente della mia casa in servi e i miei contadini in salariati;
Perché è bene che tu perdoni coloro che hanno dato la caccia
Ai miei ragazzi come a elefanti selvatici
Perché è bene che tu dimentichi chi ha portato via dieci miuoni
Dei miei figli nei lazzaretti delle loro navi
Chi ne ha ucciso duecento milioni.
Ed essi mi hanno dato una vecchiaia solitaria tra la foresta delle mie
Notti e la savana dei miei giorni.

Potrebbero interessarti