Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesie di Leonardo De Luca - panchina

Poesia di Leonardo De Luca
Fugge giovinezza

Ho bisogno di tornare indietro
ad occhi chiusi,
per trovare il mio ciuffo
di capelli chiari.
Intanto cammino rassegnato
e cerco la gente pur essa
al tunnel
dell'orizzonte crepuscolare
ove si spegne ogni alito
dell'umana vita.
Vorrei cantare
con la mia voce stonata
il saliscendi del nostro ritornello
sempre struggente,
di poesia afflitta,
prigioniera del silenzio dominante.
Intanto dolce mi sfugge
l'ultima nota
dell'anima imp!grita,
trafitta dalla solitudine
ingannatrice.

Commenti

Potrebbero interessarti