Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-katia-vecchiattini/l-infinita-crisalide.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGkta2F0aWEtdmVjY2hpYXR0aW5pL2wtaW5maW5pdGEtY3Jpc2FsaWRlLmh0bWw=
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    crisalide di tony alonzo
    Poesia di Katia Vecchiattini
    L'infinita crisalide

    Ho imparato a vivere con questo corpo
    e a volare con un altro
    toccare la carne
    quando lo specchio si ribella
    lavare le membra
    che apparentemente seducono lo sguardo;
    i capelli che ridono al sole

    mentre il ventre si contorce senza un perché.
    Priva di mano questa società -
    quella che sul viso ti accarezza l’esistenza
    come una madre il suo piccolo
    il diverso che tanto è vita per la natura
    tanto diventa disprezzo nell’umana realtà.

    Immagine di Tony Alonzo

    Commenti

    Potrebbero interessarti