Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

strada
Poesia di José María Pemán 

Sera dì giovedì Santo

Per lo stradone dorato ì bimbi,
bianchi gabbiani,
facevano la corrida
con stracci di vele rotte.
Il Vescovo! E tutti fermi:
i bimbi, le risa, i giochi,
come un getto d’acqua rotto
da un brusco soffio dì vento.
Il Vescovo! Rino, Diego,
Filippo, quello dei fiori,
e Cecco, quel del Palmeto,
(fanciulli di pescatori,
che vanno al largo sul mare
anche nei giorni di festa)
son fermi ancora nel gesto
ultimo, pieno di grazia
rapida, come se il moto
fosse e non fosse sospeso;
cicognine sulla torre,
sembran, con le gambe in aria!
Il vescovo alza lo sguardo
ed una croce d’ametista
traccia il suo guanto, e dalla bocca
gli esce un latino mormorato,
che i bei giochi benedice
rimasti sospesi in aria.

Potrebbero interessarti