Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia La passione Poesie Report On Line
Poesia di Inigo de Mendoza
La Passione

Dove vai tanto straziato
con così diverse ferite
incoronato di spine,
con lacrime sì sentite
fra genti sconosciute,
e sotto false accuse?
Dì dunque dove vai
fra lance e fra coltelli;
che schiaffi son codesti
sì duri e sì frequenti
sulle Tue guance adorabili?

Dì che son codesti segni
che sul Tuo volto appaiono,
codeste macchie disuguali
e nere lividure
che il viso Ti oscurano?
Dimmi come ti scherniscono
e Ti coprono di sput?
Se Ti obbediscono i cieli, 
come tanto Ti maltrattano
codesti uomini feroci?
Dimmi perché T'insulta
codesta gente bruta e dura
Chi Ti pose codesta corona
che tanto sangue Ti costa?
Dov'é andato, lo splendore
dei Tuoi chiari occhi verdi?
O luce di notte oscura, 
o diletto senza fine, 
perché la Tua bellezza perdi?

Commenti

Potrebbero interessarti