Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come la brezza che il sangue arieggia
Poesia di Gustavo Adolfo Bécquer


Come la brezza che il sangue arieggia
sullo scuro campo di battaglia,
carica di profumi e armonie
nel silenzio della notte vaga:
simbolo del dolore e della tenerezza,
del bardo inglese nel tremendo dramma,
la dolce Ofelia, la ragione persa,
cogliendo fiori e cantando passa.