Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Giuseppe Vita
"Chi piange lassù?"


Dal cielo nella notte scende un pianto
e tra me dico: "Chi piange lassù?
È un angelo che piange  e piangi tu
che ascolti da lassù il mio cuore affranto.

Tra gli angeli del ciel c'è solo incanto
e non dolore che invece è quaggiù;
orsù, mia cara, non piangere più;
un giorno ti sarò per sempre accanto!".

Ed ecco che non s'ode più il lamento,
ma solo di chitarre un dolce suono
che fa sentire il cuore mio contento.

Ora di te mi resta il più bel dono:
l'Amor 'sì grande come il mio che sento
dacché conobbi te tant'anni orsono.

Potrebbero interessarti