Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-giuseppe-vita/poesia-di-riflessioni-di-giuseppe-vita.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2l1c2VwcGUtdml0YS9wb2VzaWEtZGktcmlmbGVzc2lvbmktZGktZ2l1c2VwcGUtdml0YS5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Giuseppe Vita
    La vera luce


    Per l'uomo è vero tutto ciò che avverte
    coi sensi che Natura gli ha donato;
    quel che non percepisce non esiste,
    perché non rappresenta realtà.

    Infatti, il sordo non conosce il suono
    e il cieco pur non sa cos'è la luce,
    però, con questo non possiamo dire
    che suono e luce non sia verità.

    Il vero sta soltanto nell'essenza,
    per cui la luce può pur esser buio,
    avendo per noi solo una parvenza
    e non quello che veramente ha.

    In questo mondo ciò ch'è vero è il male,
    in quanto causa del dolore nostro
    e non è vero che la morte è tenebra
    e ch'è la vita che luce ci dà.

    La vera luce sta fuori di noi
    e si raggiunge per la giusta via
    che si dovrà percorrer sulla Terra
    finché la Morte non arriverà.

    Commenti

    Potrebbero interessarti