Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-giuseppe-vita/poesia-di-giuseppe-vita-sono-nessuno.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2l1c2VwcGUtdml0YS9wb2VzaWEtZGktZ2l1c2VwcGUtdml0YS1zb25vLW5lc3N1bm8uaHRtbA==
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Giuseppe Vita
    Sono nessuno


    Vogliamo tutti diventar qualcuno
    e in ogni modo ci diamo da fare;
    chi col denaro, chi con la fortuna
    ottiene quanto più si può bramare.

    Son forse il solo a non volere niente
    e me ne vanto con disillusione;
    non sono né orgoglioso né esigente
    e faccio quello che amo con passione.

    Senza che alluda ad Odisseo che disse
    a Polifemo d'essere Nessuno,
    io mi ritengo privo di valore,
    ché non ho avuto mai merito alcuno.

    Ovunque guardo vedo nullità
    avvolta dentro un manto di mistero
    e d'ogni cosa v'è un'infinità,
    ma tutto ciò che appare non è vero.

    E son contento d'essere nessuno,
    perché nessuna cosa è da me ambita;
    voglio restare tale fin che dura
    questo soggiorno che si chiama vita.

    Commenti

    Potrebbero interessarti