Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Giuseppe
Vita Lettera

Tanti anni son passati

dacché iniziai a scrivere poesie,

ma so che solo tu hai dato ascolto

all'emozioni mie.

 

Ti mando queste righe

per ringraziarti della compagnia

che mai tu mi hai negato, per lenire

la mia malinconia.

 

Giammai, senza di te,

la mia poesia avrebbe avuto vita,

perché non c'è sapore se tu manchi

e niuna cosa è ardita.

 

Quello che tu mi detti

io lo riporto sempre integralmente,

ché niente fino adesso è apparso stolto

agli occhi della gente.

 

Mia cara solitudine,

io son legato a tutto ciò che ho fatto

e voglio recitare insieme a te

ancora l'ultimo atto.