Login

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Giuseppe Vita
Ccussì è la vita!


È ccosa ca nu' tutti hamà ssapiri,
senza bisuegnu ti 'na spiecazzioni,
ca ti la vita no' putimi aviri
quantu vulimu senza cundizzioni.

Hama ffari ti tuttu pi capiri
ca pi ognunu nci shta 'na situazzioni;
bbella o bbrutta n'l'hamà ssapì' tiniri,
percé nisciunu sapi la raggioni.

Shta ci la vita passa cu ddulori
e ci no' ssenti mancu 'nu disaggiu;
cuddu ca nasci e doppu picca mori

e cuddu ca ddiventa pirsunaggiu.
Hamà ssapiri viviri cu amori.
Ccussì è la vita! N'hama ffa' curaggiu!


Traduzione:

Così è la vita!


È cosa che noi tutti dobbiam sapere,
senza bisogno d'una spiegazione,
che dalla vita non possiamo avere
quanto vogliamo senza condizione.

Dobbiamo far di tutto per capire
che per ognuno c'è una situazione;
bella o brutta dobbiam sapercela tenere,
perché nessuno sa la ragione.

Sta chi la vita passa con dolore
e chi non sente neanche un disagio;
quello che nasce e poco dopo muore

e quello che diventa personaggio.
Dobbiam sapere viver con amore.
Così è la vita! Dobbiam farci coraggio!


Nota: Sonetto classico in vernacolo sanvitese con relativa traduzione.

Schema rimico: ABAB/ABAB, CDC/DCD.

Commenti

Potrebbero interessarti