Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Giuseppe Vita
Amorevole sonetto
Chi più, chi meno, ogni poeta ha detto
di quello che ha sentito in fondo al cuore;
così, pur io voglio parlar d'amore
scrivendo un amorevole sonetto.

Io lo terrò, per sempre, a me stretto,
acché possa sentire ancor l'odore
di te, quando mi amavi con ardore
e mi stringevi forte sul tuo petto.

Lo cingerò di rose, soavemente;
m'illuderò d'avere te vicina;
continuerò finché non cesserà

di battere il mio cuore e morirà
senza sentire più nessuna spina,
ma sol profumo, amorevolmente.

S.Vito 20/05/2013