Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Giuseppe Giove -

Notte di mezza estate -


All' imbrunire della giornata,
vedo il ciel come unico conforto
che in questa sua grande serata
sembra nei suoi pensieri assorto.


Brillano di stupore le stelle,
ricoperte d' odor di boscaglia,
e dal vociare di raganelle,
nascoste tra lembi di steppaglia .


Tento di imitar la situazione,
e rallegrato , comincio a cantar
versi di grazia e d' ammirazione.


Oh che goduria in silenzio ascoltar
il paese mio tanto amato,
che nel cuore ho sempre portato.