Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Gil
Continua a guardare

Guarda, l’orizzonte sembra infuocato.
Il giorno giunge al termine,
il suo ciclo è passato,
e il buio della notte, lo va ad oscurare.
Ma, tu, continua a guardare,
mentre, la luce svanisce,
e le ombre cominciano ad avanzare.
Ma tu, continua a guardare,
mentre l’orizzonte scompare,
mentre la tua mente comincia a sognare,
mentre i ricordi cominciano ad affiorare,
Ma tu, continua a guardare,
anche, se ai tuoi occhi nulla appare,
solo ombre, confuse, e le provi a delineare.
Ma tu, continua a guardare,
i tuoi occhi pian piano si cominciano ad abituare,
ora, in quel buio, sì, puoi guardare.
Un infinito cielo, un immenso mare,
ora, in te, ora puoi scavare,
ora, che tutto intorno la notte va da ingoiare.
Ma tu, continua a guardare,
nel più profondo della tua anima puoi andare,
ora sì, ora puoi vedere, ed a occhi chiusi guardare,
quanto la vita ti a dato, e ancora ti può dare,
sogni realizzati, altri, da realizzare,
ora, le tenebre, non ti fanno più spaventare,
ora, che sai, che in quel buio, puoi scrutare.
Ma tu, continua a guardare
e, non smettere mai, di sognare.     
La vita è così breve, non la sprecare,
è come un fiore e lo devi annaffiare.
Ora, sai cosa fare,
devi solo, continuare, a guardare…