Poesia di Gianni Rodari - Più uno

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Gianni Rodari 
Più uno

C’era una volta un tale
che voleva trovare
il numero più grande del mondo.
Comincia a contare
e mai si stanca:
gli viene la barba grigia,
gli viene la barba bianca,
ma lui conta, conta sempre
milioni di milioni
di miliardi di miliardi
di strabilioni
di meraviglioni
di meravigliardi…
In punto di morte
scrisse un numero lungo
dalla Terra a Nettuno.
Ma un bimbo gridò – Più uno!
E il grande calcolatore
ammise, un poco triste,
che il numero più grande
del mondo non esiste.

 Leggi le Poesie di Gianni Rodari

Ti possono interessare anche le Filastrocche di Gianni Rodari