Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Giampiero Caleffi
Viverevolare


Volo nel cielo cobalto
E stringo di pugno la vita
Spalanco le porte del cuore
Per prendere fiato
Asciugo lacrime di sangue
Con raggi di sole e futuro
Imparo dal passato
Virtuosismi sensazionali
E scendo in picchiata
Per risalire di slancio
Lascio sul manto terreno
La fama e la gloria
E volo di me
Di quel che io sono
Pilota imperfetto ma
Spirito libero
E sciolgo catene di nubi
Con ali di carta
Con penna fumante
Disegno le scie
Di quel che io ero
Di quel che io sono
Di quel che sarò

Commenti

Potrebbero interessarti