Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

castagneti
Poesia di Giacomo Zanella

Ora meridiana in campagna

Dalla fonda vallea
d'ardui castagni giovane foresta
al sol drizza la testa
che d'una pioggia d'oro li ricrea.

Una farfalla danza
presso un rosaio: sulle lunghe sete 
della dedalea rete 
gambuto ragno ghermitor s'avanza. 

Son mute l'aure; è muto 
il flauto del pastor; di quando in quando 
odo passar cantando 
fra i verdi colonnati un merlo arguto, 

e fatuo re mi sembra 
da tutti abbandonato, che passeggia 
per l'immensa sua reggia 
e d'ascoltarlo alcun non si rimembra.

da Poesie

Leggi le Poesie di Giacomo Zanella