Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Gabriele -
Un Yorkshire per non morire


Dio,
a chi hai regalato gli anni della vita mia.
...
Per chi prova ad essere  in te credente
prendi e ridistribuisci ad altri la  giovinezza
pensi senza fede rifugge alla pasqua tuttavia...
ad Aprile come unguento di resurrezione
ti  lascio la vecchiaia  per lenire le ferite della vita.
...
Eeh Signore ,
nel dubbio  di non essere accettato da te
sempre penso al perchè dobbiamo soffrire
per patire se comunque si deve  morire.
...
Io, accetto per te  Signore perchè altro non posso fare:
Mi lasci la libertà di agire con il pensiero.
...
Sai che  io poi agisco nella vivacità con
desiderio, marcisce con me ora tutto,  com'e adesso
incredibile,   inscindibile,  incurabile   per qualche
reato commesso sconto in un colpo nel corpo la vita.
...
Per tutta una vita pazza  dell'anima che conduce l'esistenza  agli
arresti domiciliari, ai minimi termini senza uccidere nessuno
mi ritrovo gioco in un passatempo   confuso per presa  lavoro
ooh  malattia del parkinson sei  morbosa  ... in cattività!
...
Non posso scappare dove corre il periodo di fermo
biologico la giustizia terrena è  confusa di buonismo
per essere pronto ad eseguire la dimenticata
condanna a morte  inevitabile per chi è
dalla mattina alla sera sotto pioggia con il vento.
...
Cristo,   nulla si crea  gratis!
 è una corda al collo ...un collare genetico .
..
Nulli nella morte di morire chiedi  in giro, Gesù,
un Yorkshire toy  vecchio come me  bisognosi
strani di compagnia per spezzare la simbiosi
della tristezza.