Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -

Ritorna sorriso, di nuovo


Se io grido
vieni sorriso
con la felicità
porta un pò
del calor d'amore
per il mio amaro amare.
Che sia umano d'intenti
di colore arcobaleno
espressivo  d'amore
per la vita mia.
Da altri resa
per astio densa
di viltà impossibile
da viverla in pace.
Mia.
con poca poesia
prosastica scorre la vita.
E' la vita?
viverla,  è un pronostico!
Poca,  è sofferenza
tutta   è abilità dell'avventura.
Si nasce con il male d' altri
parenti serpenti ci si concima
sgarbando come si può la vita.
Dopo,  dove si va
prima della dipartita?
in ospedale!
perchè non sanno
quello che  fanno.
così  vuoi riuscire?
eeh chi può realizzarsi.
Se si nasce  pinocchio
e ci si contenta di bere
la vita in un chinotto.
Forse!  papocchio...
Chi nasce  volpe
del rio al guado
con l'aiuto del gatto
poi sfortunato l'illuso
che passa, ci si trova,
per caso?  ooh Signore!
comunque sia!  ci si ritrova
essere additato strano   finocchio
da chi....chicchirichi! nel sociale
capisce la comprensione del:
disabile sano,  autenticato statale,
come  pazzo sia reo neuro o  logico folle
nelle sabbie mobili sofferente si muoverà
sempre nel  guano  patologico del passato
ormai presente concime  pastato
di un futuro di merda... sarà.