Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Gabriele -
Nuvola in cielo


Io ero libero una volta per sbaglio.
Ora che non si ammettono errori
per sopravvivere giorno dopo giorno
assaggio la morte, al canto del miserere,
come posso… disintossica!
Come và! Amico mio in sala funebre se
ti ricordi poi fammi sapere per inciso
che aria tira di nuovo dall'aldilà.
Sei serio nel tuo grigiore del silenzio,
registri l'anima con il corpo in cenere
di una vita bruciata resta una confusa
nube di vapore acqueo che sale su.
Nuvola in cielo che piove solitaria
sul feretro con il futuro dietro che
non è più quello di una volta.

Potrebbero interessarti