Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Gabriele
Non ti stufi  mai

Nuda in un  crudo corpo
hai lasciato l'anima mia
a sopportare zitta  il silenzio pesante
riempie come può le giornate
in un giro d'emozioni.
Sempre!
Uguale nel soffrire il dolore,
umano con il pensiero di guarire.
Ahimè!   Affranto,
così  capito,  ho il desiderio
nel suicidio di  morire.
Terribile!  Parkinson al fine
mi hai calato i pantaloni
e,  con la malattia pimpante sei
di corsa per predare nel fregare
per rovinare  tutta la vita mia.
Mah! ... Non ti stufi mai.