Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Gabriele

Non è una favola

Alluvionato di pianto guardo le volte del solaio
senza un cielo aspetto che m'appari tu ooh
bambinel Gesù in porcellana lucida è una gioia
vederlo felice in fotografia quel suo sorridere,
splende dalla gentil immagine ammirata lascia
molto della sua allegria.
La tua statua Gesù è bella con una buona stella
come il rossore sulle gote dei bambini appena nati.
Senza un motivo, altri tali quanto te sono esseri
sconosciuti umani sulla terra, dove ognun non ha le
stesse chance di vivere la vita.
Il mondo tuo è come l'era oggi ancora sai, come
si può festeggiare il Natale ben sapendo di bambini
haitiani, africani e del sud america che sono carne umana:
senza registrazione nascono, senza un nome per essere
chiamati, senza un cognome per essere riconosciuti.
Forse microcippati senza preavviso in schiavitù
nel 2012 son merce venduta al miglior offerente per:
adozioni particolari, prelievo organi e lavoro clandestino.
L'arcangelo gabriele ricorda: Il natale non è una favola per
fare festa quando un solo bambino soffre su questa terra.