Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -
La mia battaglia di pirro -


La proposta balenante all'improvviso  è
se una mela al giorno toglie il medico di torno
una poesia al giorno  attenua il dolore
allunga all'interminabile e, d'ogni giorno per  dì
perde il destino.  Si può  fare, Si! sballato
è, un di tutto di più  della battaglia di Pirro
per mancanza miracoli  estivati miraggi
attesi da 13 anni mi affido alle cazzate di giornata.
In solitudine sorrido a chi mi deride . peccato ! sarà
ma io riconquisto impavido gli stracci della vita mia
li lavo sopravvivo e vivo  li asciugo del vivere scontento
che mi passa il destino.
Tutte le pazzie chiuse nella mente si organizzano
nella mente per proporsi contorte  per essere
scrutinate dall'incredulo omino poeta che mio
regna e ragnatela un  posto nella fantasia.
La mia , la vita di adesso è tutto quì
aiuto come posso pulisco  poche volte
la saliva dagli occhi ora il pianto lo tiro
innanzi con lo scrivere poesie.