Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -
Ex  donne

Abitualmente ragionano con i sogni poi, li
trovi lì a lavorare anche se per forza pagate
per natura son tutte brave scomposte
son quella crema profumata sulla sabbia.
Battigiano a piedi nudi avanti e indietro
compattando i loro desideri, pensieri e
altro bagnati portati dal nero dell'est
all'acqua di mare.
Belle, sono camminano tutte ex donne
confuse senza figli, con una prospettiva
si cercano al minimo lavorando per vivere.
Una nuova vita per loro perdute d'amore sono
con il senno di poi al grigio topo della lun'antica
lunatica tutte puttane in svendita sulle ceneri di
quel fuoco ardente ignude corrotte vivono la
loro luce, cicale all'aperto al calar del sole.