Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -

Appunto... Signore -


Appunto Signore.
Questo è il punto del  problema da risolvere
non so capire dove piazzare  virgole e punteggiature
per il futuro del mio domani.

Non so ma io vorrei vivere  in un istante nell'avere
il dono,  malgrado tutto al di là del tempo per sapere,
anche se il dopo è già vissuto l'imparato  da  programmare,
la vita  al fine per chi?   Sarà offerta  Bella!

Ahimè!

Pur di corsa nella fretta nulla  trapeli di niente se ci è
concesso viverla la vita eterea sarà liscia fasulla ooh Dio,
indesiderabilmente  vuoti fantasmi in tre Dementi  scemi
per navigate fantasie sui siti  internet, saranno i disabili...

Della letteratura sulla terra poi esclusi
rimaniamo al limitare come le mele mangiate
dal paradiso terrestre  come un sogno morsicato
all'occhiello  prelibato.

Sentimenti di gusto  al piacere delle emozioni
con il tono della mia voce ti scrivo cercando
l'effetto delle  parole per dare giusta universalità.

Al mio dolore arreso all'infinito eterno errore
del mio vivere  questa vita che triste alla noia
tu non  hai nascosto alla morte  per le care emozioni.

Signore!.....Ci penso io sensatamente
per  me
gravando il  mio algido amare l'amore.