Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-gabriele/poesia-di-gabriele-anbetalfan.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2FicmllbGUvcG9lc2lhLWRpLWdhYnJpZWxlLWFuYmV0YWxmYW4uaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti -
    Poesia di Gabriele -
    Anbetalfan -


    Arcobaleno  il mio sonno  ebbro di colori
    con in testa la mente studia una sinfonia di pensieri
    "azzeccando" parole giuste per la melodia di una nuova poesia.
    Dagli occhi invade e prende d'emozione
    il flusso iridioso melodico che non sazia  mai.
    Ancora,  è  là  pronta!  in  poesia la scrittura  
    che ipnotizza  dall'alba inchiodato alla lettura
    mezzo scrivano, resto poeta  preso dal racconto
    si descrive a  rugiada della intensa pioggia Anbetalfan.
     A  gocce cade e  stanca  come ricordi sui rami  oppressi
    del mio salice piangente, poi sveglio e contento ammiro
    anche questa mattina il paesaggio colorato di Chieti fuori
    dalla finestra.

    Commenti

    Potrebbero interessarti