Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

donnapettina
Poesia  di Francesco Petrarca
Se la mia vita da l'aspro tormento

Se la mia vita da l'aspro tormento
si può tanto schermire, e dagli affanni,
ch'i' veggia per vertù degli ultimi anni,
Donna, de' be' vostr'occhi il lume spento,

e i cape' d'oro fin farsi d'argento,
e lassar le ghirlande e i verdi panni,
e 'l viso scolorir che ne' miei danni
a lamentar mi fa pauroso e lento:

pur mi darà tanta baldanza Amore
ch'i' vi discovrirò de' mei martiri
qua' sono stati gli anni, e i giorni e l'ore;

e se 'l tempo è contrario ai be' desiri,
non fia ch'almen non giunga al mio dolore
alcun soccorso di tardi sospiri.

Leggi le Poesie di Francesco Petrarca

Commenti

Potrebbero interessarti