Poesia di Francesco Paolo Catanzaro La libertà

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Francesco Paolo Catanzaro
La libertà

Che ti illudano di aiutarti a camminare  
come loro vogliono.
Che ti diano un comando incomprensibile
 e ti costringano ad eseguirlo.
Che pensino al posto del tuo cervello
e ti convincano che la muta obbedienza  
ti dà il diritto a vivere, a loro modo.
Tutto questo è schiacciare la tua dignità umana
e dar concime alle irrazionali elucubrazioni
di chi psicotaticamente ci priva della nostra libertà.
E la Storia è piena di tali personaggi.
Ribellati grida urla sconquassa il mondo allora
se non vuoi soccombere alle idiozie di chi ti usa
per il proprio interesse.
Ed alza gli occhi al cielo
per respirare l'infinito che è in noi,
in noi tutti che siamo uomini.
 

Leggi le più belle Poesie di Francesco Paolo Catanzaro

Commenti

Potrebbero interessarti