Poesia di Francesco Paolo Catanzaro - La certezza del ritorno

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Francesco Paolo Catanzaro 
La certezza del ritorno 
Sotto la volta 
il sole dipinge con raggi di luce
e nei ritagli di cielo vedi un azzurro intenso
che ha con sé il profumo del ricordo del mare
e  la sacralità dell'infinito.
I riflessi si scompongono in riverberi
e dalla finestra l'aria scrive una narrativa
che è ordito di sensazioni ed emozioni.
Uno stormo di uccelli si raduna
e grida un nuovo percorso, un viaggio
che porterà loro a migrare nei siti con miglior calore.
Il debole sole 
vien soffocato dalla lussuria delle nuvole
e la luce s'attenua e pian piano scompare.
Già s'approssima l'autunno
e la natura pensa con nostalgia alla passata stagione.
Dondola sulla sedia nella veranda
chi custodisce l'amore
ed ha una vibrazione nel cuor
tutte le volte che cerca di immaginarsi il futuro.
E si smarrisce nel tempo 
dopo aver contato le stelle e sperato in quei desideri
che sembreranno avverarsi
anche nell'incipiente inverno che gela e disgela
per ogni soffio di speranza
anche a costo di rimanere  in parte delusa
ma ferma nel pensier
 che un giorno sará di nuovo primavera.
  Leggi le più belle Poesie di Francesco Paolo Catanzaro