Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-francesco-paolo-catanzaro/poesia-di-francesco-paolo-catanzaro-dal-cielo.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZnJhbmNlc2NvLXBhb2xvLWNhdGFuemFyby9wb2VzaWEtZGktZnJhbmNlc2NvLXBhb2xvLWNhdGFuemFyby1kYWwtY2llbG8uaHRtbA==
    it-IT
    Poesia di Francesco Paolo Catanzaro Dal cielo

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Francesco Paolo Catanzaro
    Dal cielo

    Una volta aprirono il cielo per riprendersi il mare
    e diedero voce a chi navigava senza arrivare
    fra alberi di plastica e fontane di vetro.

    Diedero voce ai barboni agli esclusi ai migranti
    e questi accontarono la loro terra
    i raggi di sole e l'argento della luna.

    Poi salirono su una stella
    e continuarono a sperare
    che il loro sogno diventasse verità.

    Leggi le più belle Poesie di Francesco Paolo Catanzaro

    Commenti

    Potrebbero interessarti