Login

Pin It

Poesia di Francesco Fabris Manini
Irrisolte malinconie

Irrisolte malinconie

sull'alba emersa da assonnate

foschie invernali.

Voli di uccelli incrociano

rami di pioppi con ali svogliate,

e s'apre all'ascolto il cigolare

zoppicante di un cancello

su ghiaie brinate.

Da un velato letargo lento

lievita il celeste pallore del cielo,

e dal risveglio mansueto

s'alza anche la vita,

cantilenando su spazi sospesi

arie sepolte,irrisolte malinconie

da antichi inverni.

Pin It

Commenti