Login

Pin It

Poesia di R. Mazzoni
Febbraio

Febbraio monello
più corto d'ogni fratello,
fai brutto, fai bello,
dai l'ultima neve
e il tepor lieve
d'un timido solicello
che attende alle soglie di marzo
l'alto richiamo della primavera.
Ed ecco sui rami, sui poggi, sui cigli
i primi palpiti d'ala,
i primi bisbigli
per il vicino risveglio
Nella notte fredda
una primula gialla s'è aperta
presso un ceppo nero,
e quasi rischiara il nudo sentiero
dell'erta.

Leggi le Poesie di Febbraio

Pin It

Commenti