Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

fiume
Poesia di Fabio Strinati - Luoghi

 Il fiume scorre e passa e travolge le nostre vite di sassi
e sassolini, e sconvolge, le anime pie di uomini nostri,
dei nostri padri più profondi e lontani.
Le vite che nell'aria vivono e si muovono
come marionette senza fili, destano stupore, s'aggirano
tra noi che abbiamo gli occhi per carpire sterminati vuoti
oltre i campi e le montagne sperdute nello stordimento
del tempo, ch'è mago e mai ritardatario,
che più del tempo stesso, solo la morte con la sua cadenza
nel nostro presente perpetuamente in movimento!
I luoghi, contengono altri luoghi pieni di orologi
e di cassaforti e di bauli contenenti i tanti viaggi
verso una salvezza semisconosciuta, come le avventure
che si spogliano a forma di giornale, con il vento
che gira pagine di una vita passata troppo in fretta,
come la sorte meschina che se ne va via piangendo.