Succede Poesia di Ernesto Celestini
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Succede

Succede quello che succede

All’improvviso ti rialzi in piedi

e nel buio intravedi

la strada che procede

e continua su, per la salita.

Succede che guardi lontano

e, nell’aria calda e luminosa,

dalla vizza terra spinosa

spunta il germoglio del grano

e rompe la zolla indurita.

Succede che il rosso del tramonto

tentenna e si scolora  

e, nelle vaghe tinte dell’aurora,

la notte svanisce nel momento

che porta per mano la vita.

 Leggi le più belle Poesie di Ernesto Celestini

***   https://paroledolcieamare.wordpress.com/2019/02/11/succede/

Per difenderci dalle insidie e dalle prove che la vita ci sottopone ogni giorno, succede che dobbiamo darci un obiettivo da raggiungere, così per un certo periodo, concentriamo le nostre attenzioni su un solo punto messo bene a fuoco e trascuriamo, considerandolo minore per noi, ogni altro evento che succede.  Più ambizioso sarà stato l'obiettivo che ci siamo dati e più lungo sarà il tempo in cui resteremmo distratti, se non indifferenti, a quanto succede intorno a noi. Spesso è piacevole adagiarsi in questo stato di temporanea astrazione dal mondo  e quando il nostro obiettivo è a portata di mano, ci prendiamo una pausa per prolungare la nostra latitanza sociale, reale o psicologica che sia. Ma la vita succede, malgrado noi, e le cose cambiano obbligandoci a prendere le nostre responsabilità a tutto tondo e decidendo per noi quale deve essere il nostro prossimo obiettivo.  In questo caso l'arrivo di una nuova vita rende necessario guardare al futuro con maggior coinvolgimento perché all'improvviso e con delicatezza, il nostro obiettivo temporale si è spostato in avanti, infondendoci - a nostra insaputa - nuovo vigore.

Commenti

Potrebbero interessarti