Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Enza Lepore
Fiocchi d'amore

Silenziosa dal ciel grigio scende giù la neve bianca!
e con mille varie forme sul terren si posa!
nei giardini e sulle case,
sulle chiese e torri campanarie,
sui baratri e capanni
sui campi solitari.
Sembran astri d'argento scender giù dal cielo ...
Ballano, danzano si posano per terra,
tutt' intorno si decora a nuova forma.
Fiocca la neve sul paesello!
Lenta... lenta... lieve... leve...piano... piano!
Si posa sui vicoli e sui viali,
sugli ovili e sui cortili.
Discende piano, piano, dal cielo candido!
la neve ...
bianca ... silenziosa ...
non far rumore.
Una pace dimora sul piccolo mondo innevato ...
Dormono le case, dorme la città!
dorme il gatto sul sofà,
dorme il passero nella gabbia;
tremolante e infreddolito
il passero in giardino
si posa sul ramo diseccato
cercando qualche briciola di pane; cip... cip... cip... cip!
Nella casa s'ode solo il vecchio cucù del Tic, Tac, del tempo che cammina,
una pace c'è intorno ... solo alle ventate.
Volteggia la falda lattea nel vasto ciel brioso
tutto è ovattato nel silenzio!
Io mi fermo a osservar le infinite forme dei bioccoli argentei!
il mio cuor si nobilita ritornando ad un infanzia passata
che negli anni mi han strappato.

Melfi 24/01/2013