Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Enza Lepore
Autunno

Sul tetto grigio di una casa
si posa una foglia ingiallita
staccata da un albero
che ogni tanto lascia cadere sul terreno
mezzo bagnato qualche foglia appassita,
qua luna di colore rosso, chi gialla, chi bruna;
il terreno diventa un soffice tappeto
di fogliame colorato.
Nel profumo del vento d’autunno!
echeggia lo scrosciar della pioggia,
l’aria si colora di vento
s’ ode un fresco sapore di foglie marcite
insieme al profumo grigio di fumo di legna bruciata che esce dal camino.
Pian piano cala la notte silente!
l’ aria si oscura di grigio e nuvole sparse sui monti.
Nella casettina dal tetto grigio,
all’interno è radunata un allegra famigliola attorno al focolare,
tra il cane che dormicchia sul sofà
e la nonna che ricama la coperta,
con i bimbi che scimmiottano tra loro
attendendo le castagne arrostite sul camino
così buone da mangiare
insieme ad una buona e calda minestrina che la mamma ha preparato.

Melfi 11/11/2012

Potrebbero interessarti