Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-emanuele-cortellezzi/poesia-di-emanuele-cortellezzi-mnemorabilia.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZW1hbnVlbGUtY29ydGVsbGV6emkvcG9lc2lhLWRpLWVtYW51ZWxlLWNvcnRlbGxlenppLW1uZW1vcmFiaWxpYS5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poeti Emergenti -
    Poesia di Emanuele Cortellezzi -
    Mnemorabilia -


    Anna che scrive il suo diario
    anna che stasera non andrà a dormire
    anna che ancora attraverserà quel camino

    aggrappata alla sua stella ebrea
    come gli stracci appesi a quelle ossa smunte
    fumi lontani di nebbie fredde e disperse
    memorie impigliate tra ruggini e spine

    anna che rilegge il suo diario
    anna che stasera t’accompagnerà a dormire
    anna che ancora incrocerà il tuo cammino

    su quel treno di legno deragliato per mare
    l’arca stracarica di feccia e facce di gramigna
    c’è sempre un dio che non ti vuol battezzare
    e bigiotterie di democrazia da lucidare

    anna che guarda il tuo diario
    anna che stasera non ti lascerà dormire
    anna che in silenzio aspetterà il ·mattino

    è anna che aspetta a quell’ultima pagina
    la parola fine scritta di tua mano



    2011

    Commenti

    Potrebbero interessarti